lunedì 22 aprile 2013

Il primo stipendio


















































31 commenti:

  1. Bellissima :D
    Sai che ci sto pensando, ma non mi viene in mente nulla? Possibile?
    La reflex digitale vale?
    Buon lunedì ;)

    RispondiElimina
  2. Hehehe......dopo 3 anni di animatrice di feste per bambini mi sono regalata un orologio......

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa.
    Una cifra folle ma ne valeva la pena.
    Lo sai che non lo so ; mi sa che non ho comprato niente di particolare, che sconsiderata :(

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
  4. Eccome se me lo ricordo...ho comprato la first di Balenciaga, circa 10 anni fa, quando non la conosceva nessuno ed era impossibile trovarla...nera, me la sono fatta spedire da Parigi e sono stata la persona piu' contenta del pianeta...un paio di anni dopo e' iniziato il delirio Balenciaga ed io - tra me e me - gongolavo beata...

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo invetimento ed anche il tuo un acquisto fatto per amore!

      Elimina
  5. Cecilia invece anche io ho fatto una spesa folle con il mio primo stipendio: un paio di stivali da cowboy che ancora metto e adoro.
    La tua gonna è stato un acquisto geniale: è bellissima e senza tempo*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che è un lino stranissimo che non ho mai più rivisto, è pesante, pre-stropicciato, ma se lo pieghi (io da sconsiderata la metto negli scatoloni per il cambio di stagione) resta tale e quale!

      Elimina
  6. Un bellissimo anello Swarovski !!! E sono anche riuscita a mettere da parte qualcosa x il secondo acquisto.... Parecchi mesi dopo, ossia la mia mitica TORTAGELATO: lancia Y bicolor panna e fragola, che ovviamente ho ancora 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ti capisco, io non vado pazza come te per i gioielli, ma ho una Pluriel arancione!!! P.S. La nuova grafica del tuo sito è bellissima, ma non ho potuto scrivertelo nei commenti perchè non ho un profilo Google + (shame on me!)

      Elimina
    2. oh cavolo, pensavo che i commenti funzionassero lo stesso! provo a rimuovere il flag... in effetti non ho ben capito cosa sia questo Google+, boh ???

      Elimina
  7. Io scarpe! tre paia, con tacco. Il mio primo stipendio l'ho preso lavorando in discoteca, e prendevo pure benino.
    Ho alfine scritto il famoso post del premio, e ricambio con altri premi, passa da me, c'è una premiazione a buffet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo per l'aperitivo ... (mi fa troppo ridere come scrivi, sei bravissima!)

      Elimina
  8. Ma...sei fiorentina! Non avevo assolutamente capito fossi una mia concittadina :D
    Mia mamma va pazza per Jamamoto, probabilmente avrebbe speso anche lei il suo primo stipendio per comprare qualcosa di suo...ma in Bolivia non so neanche se vende di questi tempi figuriamoci 20 anni fa :P
    Io non saprei, non ricordo il mio primo stipendio perché anche io grazie ai lavoretti di hostess ho iniziato a mettere qualche soldo da parte presto, ma penso sia stato un viaggio, prima tutti i soldi che avevo venivano investiti in voli aerei :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non realmente fiorentina, lo sono di nascita, ma ora vivo in una "small town" turistica e, sebbene Firenze non sia una metropoli, ho pur sempre un po' di rispetto e non la chiamerei così!

      Elimina
    2. Ahahahahah :D diciamo che è una town, senza small, magari medium :P

      Elimina
  9. Una gonna di Gucci blu scuro a sirena.
    700.000 ancora me lo ricordo!
    Con i soldi accumulati da vari regali... solo che non avevo fatto bene i conti e andai in rosso con il conto corrente iniziando la mia sconsiderata carriera di compratrice compulsiva!
    La gonna naturalmente ce l'ho ancora :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come? Hai scritto giorni fa un post bellissimo e assennato su come si possono avere capi splendidi senza spendere una fortuna solo avendo la forza di aspettare!! Mi distruggi un mito!

      Elimina
  10. ...una giacca di Romeo Gigli...taglio frac, ma in velluto damascato e fiammato verde/malva/blu notte....inutile dire che la indosso tutt'ora, ma sempre con il rispetto e la devozione con cui si "indossano" i grandi amori....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Taglio frac! Questo mi ispira assai ...

      Elimina
  11. sto ancora aspettando il mio "vero stipendio" ma con i lavoretti che ho fatto durante l'università ricordo di aver comprato una bella borsa in pelle quando ero a Siena ma a dir la verità la cosa per cui ho speso di più fino ad ora è per adottare la mia belva Dante ;)!

    Ma son sicura che quando e se (qui stiamo perdendo le speranze...) arriverà questo sudato stipendio sicuramente sarà destinato ad una nuova reflex!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resisti arriverà! Comunque Dante mi sembra un'ottimo motivo per spendere!

      Elimina
  12. Oddio, credo che sin dalle scuole superiori con i soldi dei lavoretti estivi mi sia comprato un sacco di vestiti perché cadevano proprio nel periodo dei saldi, ma in realtà con quello che ho considerato il mio primo stipendio da "scrittore" (anche se era solo una collaborazione retribuita) mi sono comprato il catalogo della mostra di Alexander McQueen al Met di NY. Quando è arrivato il pacco a casa, mi dispiaceva anche solo sfogliarlo!!! Per non ungere le pagine mi lavavo le mani in continuazione prima di aprirlo. Che ci vuoi fare ognuno ha le proprie manie e per me i libri di moda/arte e fotografia devono rimanere intatti Ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei pagato oro per vederla quella mostra! Anche io ho le mie fisse, ad esempio se compro una rivista devo essere la prima a leggerla!

      Elimina
  13. riformulerei la domanda con "qualI acquistI folli avete fatto?"

    io tanti.
    ogni occasione è buona per darmi un alibi.
    il primo sicuramente non me lo scorderò mai, il giorno dopo la maturità: Jackie O' di Gucci. Nera tessuto e pelle. 980 mila lire.

    grande classico da risfoggiare anche dopo più di dieci anni.

    baci.

    ps. grande acquisto anche la tua gonna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento un po' meno sola. La Jakie O. ce l'ho anch'io vintage color cuoio col morsetto!

      Elimina
  14. Una cifra pazzesca, ma la trovo ancora così attuale la tua gonna!
    Con il mio primo stipendio anch'io feci una follia, comprai una borsa Prada, devo tirarla fuori ora che ci penso!
    Buona giornata cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prada nell'armadio? Buona giornata anche a te!

      Elimina
  15. Sai che ci ho scritto anche io un post l'anno scorso!:) Con il primo stipendio ho comprato diverse cose lo ammetto, il primo acquisto serio credo sia stato un cappottino cammello di Max e Co. :)

    RispondiElimina